Uranio

Bando per borse di studio per le vittime dell’uranio impoverito – in collaborazione con A.N.V.U.I

L’A.N.V.U.I. IN COLLABORAZIONE CON LA FONDAZIONE FO RAME ASSEGNA QUATTRO BORSE DI STUDIO A GIOVANI STUDENTI, PARENTI DI VITTIME DELL’ESPOSIZIONE ALL’URANIO IMPOVERITO, UNA DELLE QUALI INTITOLATA A “FRANCA RAME”. L’associazione Nazionale Vittime dell’Uranio Impoverito, in collaborazione con la Fondazione Dario Fo e Franca Rame, assegna quattro borse di studio a giovani studenti. Tre di queste.

Borse di studio per le vittime dell’uranio impoverito – A.N.V.U.I in collaborazione con la Fondazione Fo Rame

Comunicato stampa di A.N.V.U.I. – Associazione Nazionale Vittime dell’Uranio Impveirto BORSE DI STUDIO PER LE VITTIME DELL’URANIO IMPOVERITO. L’A.N.V.U.I. IN COLLABORAZIONE CON LA FONDAZIONE FO RAME ASSEGNA QUATTRO BORSE DI STUDIO A GIOVANI STUDENTI, PARENTI DI VITTIME DELL’ESPOSIZIONE ALL’URANIO IMPOVERITO, UNA DELLE QUALI INTITOLATA A “FRANCA RAME”. ROMA 7 GIUGNO 2021, L’associazione Nazionale Vittime dell’Uranio.

Da Il Corriere della Sera: «Noi militari malati per l’uranio impoverito: lo Stato si scusi». E lo scontro Macron-Erdogan

di Alessandra Coppola Due morti recenti, 382 dall’inizio delle denunce: il racconto di Vincenzo Riccio, che ha avuto un tumore dopo le missioni in Iraq, e della vedova di Luigi Sorrentino. L’ex procuratore di Torino, Guariniello: «C’è uno scudo penale per i vertici della Difesa». Di seguito, il corrispondente Stefano Montefiori spiega la tensione tra.

Lettera aperta di ANVUI all’On. Marialucia Lorefice M5S

ANVUI (Associazione Nazionale Vittime Uranio Impoverito) scrive una Lettera aperta alla Presidente della XII Commissione Affari Sociali, On. Marialucia Lorefice M5S. Egregia On. Lorefice, ci rivolgiamo a Lei nella sua veste di Presidente della Commissione Affari Sociali, dopo esserci rivolti allo stesso modo nei giorni scorsi sia al Presidente della Commissione Difesa, On. Rizzo, che.

Lettera aperta di ANVUI all’On. Gianluca Rizzo

ANVUI (Associazione Nazionale Vittime Uranio Impoverito) scrive una Lettera aperta al Presidente della Commissione Difesa, On. Gianluca Rizzo. Egregio Presidente Rizzo, decidiamo, con questa lettera aperta, di rivolgerci direttamente a Lei anziché al movimento politico cui appartiene (il quale fece della “vicenda uranio”, in tempi che sembrano ormai lontanissimi, almeno a parole ed intenzioni una.